Le casette dai colori vivaci scendono a cascata fin sulla spiaggia e Via Pasitea dalla statale 163 la attraversa in tutto il suo splendore. Per entrare nel cuore di Positano, parcheggiata l'auto in uno dei parcheggi lungo la strada principale, si prosegue a piedi per la pittoresca via pedonale tra botteghe di ceramiche e boutique che hanno lanciato la Moda Mare Positano in tutto il mondo, gallerie d'arte, negozietti di artigianato locale, giardini che profumano di zagare e di agrumi, si giunge alla meravigliosa chiesa madre, la Collegiata di Santa Maria Assunta, risalente al XIII secolo e custode della bellissima icona bizantina raffigurante la Madonna nera con il Bambino.